HORM - LAMPADA A SOSPENSIONE Plywood Chandelier DESIGN Steven Holl

IP41XX

Nuovo prodotto

Creatività e innovazione tecnologica si fondono in questa scultura luminosa costruita con un materiale ligneo dallo spessore di due millimetri, inciso al laser e piegato come un origami grazie a un complesso processo tecnologico brevettato da Horm. 

Horm.it

Maggiori dettagli

2 Articoli

CONTATTACI PER UN PREVENTIVO PERSONALIZZATO info@liberatosciolicasa.it Tel 085.4223075

0,00 € tasse incl.

Scheda tecnica

AZIENDA HORM
PAESE DI PRODUZIONE ITALIA
ANNO DI PRODUZIONE 2011
DESIGNER STEVEN HOLL
STILE MODERNO
UTILIZZO INTERNO
MATERIALE LEGNO E TESSUTO BREVETTATO DA HORM
MISURA 101 X 40 X 31 H
LAMPADINE Si raccomanda l’uso di due lampadine fluorescenti compatte 30W MAX o lampadine a LED. Attacco E27.
PARALUME LEGNO NOCE CANALETTO
ACCESSORI DI SERIE L’imballo in gabbia di legno è incluso nel prezzo
NOTE Per la scelta dei materiali fai riferimento agli allegati PDF sotto alla descrizione, dove troverai tutte le informazioni, i colori e le caratteristiche tecniche oppure contatta il nostro servizio clienti info@liberatosciolicasa.it – tel 085.4223075
INFORMAZIONI Il nostro studio tecnico e di progettazione può fornirti tutti i servizi, dal rilievo alla progettazione nei minimi dettagli con disegni tecnici e ambientazioni. Pescara via Firenze 4 – 65121 IT Tel/Fax 085.4223075 info@liberatosciolicasa.it
REALIZZIAMO I TUOI PROGETTI SU MISURA LiberatoscioliCASA ti offre un servizio unico ed esclusivo che ti permette di avere una progettazione personalizzata di qualsiasi spazio della tua casa. Basterà solo prendere la misura del tuo spazio.
CONSEGNA In 1-2 settimane, il tuo ordine sarà evaso dal nostro servizio di logistica in modo sicuro e conveniente e consegnato all'indirizzo indicato nell'ordine, tramite i migliori partners logistici specializzati nella gestione di prodotti fragili.
MONTAGGIO MEDIA DIFFICOLTA'
GARANZIA Horm presta la garanzia di due anni nei termini prescritti dal D.Lgs. 206/2005 (c.d. Codice del Consumo).
PREZZI I prezzi pubblicati possono subire variazioni in correlazione di promozioni, strategie commerciali o di aumenti dovuti al prezzo maggiorato di materie prime e fornitori.
POSSO ORDINARE UN PRODOTTO CHE NON TROVO SUL SITO? Certamente sì. Puoi metterti in contatto con noi attraverso il nostro modulo di contatto, il nostro numero di telefono 085.4223075 la nostra CHAT o inviando un’email a info@liberatosciolicasa.it e comunicarci la marca e il modello che desideri.

Dettagli

Horm.it

PLYWOOD CHANDELIER - Creatività e innovazione tecnologica si fondono in questa scultura luminosa costruita con un materiale ligneo dallo spessore di due millimetri, inciso al laser e piegato come un origami grazie a un complesso processo tecnologico brevettato da Horm. La luce a led, filtrando attraverso i fori della struttura, riproduce nell’ambiente circostante giochi d’ombre unici che permettono a Steven Holl di regalare la stessa emozione che si respira nelle sue architetture, con un semplice salto di scala.

PLYWOOD CHANDELIER — Creativity and innovation come together in a luminous sculpture constructed with a 2-mm wooden material, laser etched, and folded in an origami-like fashion, thanks to a complex technological process patented by Horm. The LED light, passing through the structure holes, creates unique plays of shadows that allow Steven Holl to offer the same emotion his architecture conveys albeit at a different scale.

PLYWOOD CHANDELIER — Kreativität und technologische Innovation verbinden sich zu einer Lichtskulptur, die aus einem hölzernen Material mit einer Materialstärke von nur 2 mm hergestellt wurde, das mit Laser graviert und wie ein Origami gefaltet wurde. Dies wurde dank eines komplexen technologischen Verfahrens möglich, das von Horm patentiert wurde. Das durch die Löcher der Struktur scheinende LEDLicht erzeugt im Raum einzigartige Schattenspiele, mit denen es Steven Holl gelingt, dasselbe Gefühl zu vermitteln, das man auch bei seiner Architektur spürt, aber in einer anderen Dimension.

PLYWOOD CHANDELIER — Crativité et innovation technologique se mélangent dans cette sculpture lumineuse fabriquée dans un matériau à base de bois de 2 millimètres d’épaisseur, qui est découpé au laser, puis plié comme un origami, grâce à un procédé technologique complexe breveté par Horm. L’éclairage à LED, en passant à travers les trous de la structure, reproduit dans la pièce des jeux d’ombres uniques qui permettent à Steven Holl d’offrir la même émotion que celle qui peut être ressentie dans ses architectures, grâce à une adaptation simple.

SCHEDA TECNICA

Lampadario composto da un paralume realizzato con un materiale creato e brevettato da Horm composto da un sandwich di legno e tessuto dello spessore di 2,2 mm che, grazie a delle incisioni superficiali eseguite con taglio laser, viene piegato come un origami. Telaio in legno massello di noce canaletto. Fissaggio al soffitto mediante piastra in acciaio e fili di sospensione in acciaio regolabili. Il lampadario possiede due circuiti elettrici indipendenti che alimentano due lampadine da installare nella parte superiore, e n. 6 led luce calda pre-installati nella parte inferiore. Le lampadine superiori proiettano la luce verso il basso mentre i led la proiettano lateralmente attraverso la perforazione laser del paralume, creano un magico gioco di ombre sul soffitto e sulle pareti circostanti.

Ceiling lamp with lampshade made of a material created and patented by Horm, a wood-fabric sandwich 2.2 mm thick which, thanks to a number of superficial incisions made with a laser cutter, can be folded up like origami. Solid walnut wood frame. Mounting on the ceiling with steel plate and adjustable steel wires. The ceiling lamp has two separate electrical circuits that power two light bulbs to be mounted in the top half and six hot light LEDs installed in the bottom half. The light bulbs emit light downwards while the LEDs emit light at the sides through the laser-cut holes in the lampshade to create a play of light and shadow on the ceiling and walls.

Lustre composé un abat-jour réalisé avec un matériau créé et breveté par Horm consistant en un sandwich de bois et de tissu d’une épaisseur de 2,2 mm, grâce à des incisions faites avec une découpe laser, il est plié comme un origami. Structure en bois massif de noyer noir. Fixation au plafond à l’aide de plaques en acier et de câbles de suspension en acier réglables. Le lustre possèdent deux circuits électriques indépendants qui alimentent deux lumières montés sur la partie supérieure et de 6 leds à lumière chaude installés dans la partie inférieure. Les deux lumières projettent la lumière vers le bas tandis que les leds la projettent latéralement à travers des perforations laser de l’abat-jour, en créant un jeu magique d’ombres au plafond et sur les murs environnants.

Lampe, bestehend aus einem Lampenschirm aus einem von Horm entwickelten und patentierten Material, das sich aus einem Holz-/ Gewebe-Sandwich mit einer Stärke von nur 2,2 mm zusammensetzt und dank der mit Laserschnitt ausgeführten Oberflächeneinschnitten wie ein Gegenstand aus der Origami-Kunst gefaltet wird. Rahmen aus massivem Nussbaum Canaletto. Befestigung an der Decke mittels Stahlplatte und regulierbaren Stahldrähten. Die Lampe weist zwei unabhängige elektrische Kreisläufe auf, die zwei, im oberen Abschnitt montierte Leuchten und 6 warme, im unteren Bereich installierte LED-Leuchten speisen. Die zwei Leuchten geben ihr Licht nach unten hin ab, während die LED-Leuchten durch die Laseröffnungen des Lampenschirms zur Seite hin ausstrahlen und ein zauberhaftes Schattenspiel auf der Decke und den Wänden schaffen.

Lámpara consistente en una pantalla realizada con un material creado y patentado por Horm compuesto de madera y tejido con un espesor de 2,2 mm que, gracias a los entalles superficiales efectuados con corte láser, se pliega como una labor de papiroflexia. Bastidor de madera maciza de nogal negro. Fijación al techo mediante placa de acero y tirantes de suspensión de acero ajustables. La lámpara posee dos circuitos eléctricos independientes que alimentan dos luces montados en la parte superior y 6 luces LED cálidas instaladas en la parte inferior. Los dos luces proyectan la luz hacia abajo, mientras que los LED la emiten lateralmente a través de la perforación láser de la pantalla, creando un mágico juego de sombras en el techo y las paredes adyacentes.

DESIGN Steven Holl

steven-holl

Holl si è laureato all'Università di Washington e successivamente continuò a studiare architettura a Roma ed all'Architectural Association.

Nel 1976 aprì il suo primo studio a New York.

Nel 1998 ha vinto la Alvar Aalto Medal e nel 2000 è stato eletto nel The American Academy of Arts and Letters.

Opere

Ampliamento del Nelson Atkins Museum of Art a Kansas City

  • school of art a Glasgow

  • Campbell Sports Center, Manhattan, New York (2008-2012)

  • Ampliamento del Nelson-Atkins Museum of Art, Kansas City.

  • Dipartimento di Arte e Storia dell'Arte, Università dello Iowa, Iowa City, Iowa.

  • Linked Hybrid Housing, Pechino.

  • Kiasma, Museum of Contemporary Arts, Helsinki (1993-1998).

  • Cranbrook Institute of Science, Bloomfield Hills.

  • Planar House (Cottle Residence), Paradise Valley.

  • Turbulence House, Nuovo Messico.

  • Stretto House, Dallas, Texas (1989-82).

  • Cappella di Sant'Ignazio (all'Università di Seattle, Seattle) (1994-97).

  • Sarphatistraat Offices, Amsterdam.

  • Bellevue Arts Museum, Bellevue.

  • Pratt Institute Higgins Hall Center Section, Brooklyn.

  • Storefront for Art and Architecture, New York City.

  • Hybrid Building, Seaside, Florida (1984-88).

  • Berlin AGB Library, Berlino, Germania.

  • Void Space Housing, Nexus World, Fukuoka, (1989-91).

MATERIALI HORM, PER SAPERNE DI PIU'

Legno massello

Con il termine “massello” si identifica il legno vero e proprio, quello più pregiato. È la parte sottocorticale del tronco dell’albero, detta anche durame.
Pannelli a base di legno
I pannelli a base di legno sono ottenuti dalla ricomposizione di elementi
unitari, di varia dimensione e forma (segati, listelli, fogli, particelle, lana
di legno, fibre). Si possono suddividere in quattro categorie:
1. Pannello di legno massiccio (lamellari / listellari)
2. pannello di legno compensato (compensati / multistrati)
3. pannello di particelle di legno (truciolari)
4. pannello di fibre di legno (fibra e MDF).

1. Pannello di legno massiccio

Pannello a base di legno composto da lamelle o listelli di legno massello solitamente a sezione rettangolare. Gli elementi vengono resi solidali tra loro mediante adesivi termoindurenti o termofondenti previa fresatura “a pettine” delle teste.

2. Pannello di legno compensato

Pannello a base di legno composto da un insieme di strati resi solidali mediante incollaggio con resine sintetiche termoindurenti e pressatura a caldo, e sovrapposti con la direzione della fibratura degli strati adiacenti generalmente ad angolo retto. E’ detto multistrato quando gli strati sono superiore a tre.

3. Pannello di particelle derivate dal legno

Pannello composto da particelle di legno (scaglie, frammenti etc.) legate tra loro mediante incollaggio con resine sintetiche termoindurenti e pressate a caldo. Il pannello di particelle sfrutta gli assortimenti del legno meno pregiati ed i sottoprodotti di altre lavorazioni. Per questo motivo è un prodotto molto interessante dal punto di vista ecologico.

4. Pannello di fibra di legno

Pannello a base di legno, composto da fibre o fascetti di fibre di legno, ottenute per defibratura termomeccanica ad alta temperatura, legate tra loro con o senza l’impiego di collanti termoindurenti e pressate a caldo. L’MDF è un pannello di fibra di legno a media densità.

Tamburato

Pannello costituito da un telaio in legno massiccio o mdf, irrigidito dall’applicazione di due facce ad esso incollate, che possono essere realizzate con vari materiali. L’intercapedine tra le facce, all’interno del telaio, può essere riempita con cartone a nido d’ape e/o listelli di legno, oppure lasciato vuoto. Il pannello tamburato rappresenta, dal punto di
vista tecnico, la miglior soluzione per ottenere elementi strutturali che possiedono contemporaneamente leggerezza e resistenza meccanica.

Pannello nobilitato

Pannello a base di legno, le cui facce sono state rivestite con materiali a supporto cellulosico (carte) o con foglie polimeriche (Foglie PVC, ABS etc.).

Pannelli laccati

Pannelli nobilitati e poliesterati e successivamente laccati su entrambe le facce con vernici a base di polimeri poliuretanici, di elevato peso molecolare.

Piallaccio e pannelli impiallacciati

Il piallaccio è un sottile strato di legno nobile, detto anche tranciato o sfogliato a seconda della tecnica di lavorazione utilizzata per produrlo. Il pannello impiallacciato è il risultato dell’operazione di incollaggio del piallaccio su un supporto stabile (massello di pioppo, pannelli di tamburato, MDF, truciolare, multistrato). In tal modo si realizzano manufatti più economici rispetto al legno massiccio e meno soggetti a deformazioni dovute all’umidità e alle variazioni di temperatura.

Il sandwich legno-tessuto HORM

Il sandwich legno-tessuto, inventato da Horm e protetto da un brevetto internazionale, è composto da due fogli di tranciato di legno, giuntato a colla, accoppiato ad uno strato di tessuto per ottenere un foglio dello spessore di 2,2 mm. Grazie al taglio laser è possibile incidere la parte superficiale di legno per piegare questo foglio e ottenere forme
particolari riconducibili ad un origami.

Pannello laminato stratificato

Pannello costituito internamente da strati di fibre cellulosiche impregnati con resine fenoliche, e superficialmente da uno o più strati di fibre cellulosiche con funzione estetica e/ decorativa, impregnati con resine termoindurenti. E’ un materiale compatto e non poroso, straordinariamente igienico, facilmente pulibile. Inoltre, grazie all’ottima resistenza all’acqua e al vapore, è un materiale ideale per applicazioni in ambienti umidi.

Il midollino naturale

Il midollino si ottiene trafilando l’interno delle canne di giunco. Viene estratto dalla parte più interna della pianta, ossia dal midollo.

Marmo

Il marmo è una roccia metamorfica composta prevalentemente da carbonato di calcio. Splendente, lucido, con venature ed effetti particolari, il marmo ha caratteristiche ineguagliabili di solidità e durata. Il Marmo di Carrara è estratto dalle cave delle Alpi Apuane, è universalmente noto come uno dei marmi più pregiati. È caratterizzato da un colore bianco-grigiastro con venature grigie. Il Marmo Marquina è estratto in Spagna e si presenta a fondo nero. Le sue venature corrono leggermente in senso obliquo e sono caratterizzate da alcune screziature bianche di diversa forma e intensità.

Pietra Leccese

Estratta nella regione salentina in Puglia, è una pietra calcarea, nota soprattutto per la sua plasmabilità e facilità di lavorazione. La pietra leccese affiora naturalmente dal terreno e si ricava dal sottosuolo in enormi cave a cielo aperto, profonde fino a cinquanta metri. Durezza e resistenza della pietra, una volta estratta, crescono con il passare del tempo e nella consolidazione la pietra assume una tonalità di colore ambrato simile a quella del miele.

Alluminio

Presente in natura allo stato minerale, l’alluminio è metallo di colore bianco-argenteo completamente riciclabile ed ecologico. Le sue principali caratteristiche sono la leggerezza, la resistenza alla rottura e alla ruggine e la sua duttilità.

Alluminio anodizzato (o ossidato)

Si ottiene mediante un processo elettrochimico irreversibile con il quale uno strato protettivo di ossido di alluminio si forma sulla superficie trattata e la protegge dalla corrosione. Questo trattamento consente di migliorare la resistenza alla corrosione del materiale, aumentare la durezza superficiale e la resistenza all’usura e all’abrasione.

Vetro temperato

E’ un vetro che è stato sottoposto, dopo un graduale riscaldamento, ad un brusco raffreddamento ad aria, per trasformarsi così in un vetro di sicurezza, perché in caso di rottura si frantuma in tanti piccoli frammenti innocui.

Vetro sabbiato

Vetro sottoposto a sabbiatura, un procedimento meccanico con il quale si erode la parte più superficiale del vetro tramite l’abrasione dovuta ad un getto di sabbia ed aria. Si ottiene così una superficie opalina.

Vetro satinato

Vetro sottoposto a satinatura, un trattamento chimico affidato all’acido fluoridrico per rendere traslucida la superficie della lastra.

Horm.it

Sin dal 1989, anno della sua fondazione, Horm.it crea emozioni trasformando gli spazi del vivere in ambienti unici ed esclusivi, ma al contempo accoglienti, ospitali e funzionali. I valori che contraddistinguono il marchio sono il design, affidato ad architetti e designers di fama internazionale, la passione che è il motore dell’intero processo generatore delle idee, e infine la casa, intesa come ambiente privato o commerciale, destinazione di tutti i prodotti della collezione. Nello scenario del design dell’abitare, Horm.it afferma la propria identità attraverso due approcci progettuali distinti, proponendo sia forme pure e funzionali che vere e proprie sculture domestiche, collocabili in quel sottile confine che divide la serialità dall’arte. Il legno, protagonista della storia di Horm.it, è affiancato dal vetro, dalle pietre e dai metalli che insieme si bilanciano in una logica estetica dalle tonalità neutre del bianco e del nero, in contrappunto alle possibilità opzionali dei colori laccati.

La collezione ha come denominatore comune l’esclusività, che nei suoi diversi frangenti è dichiarata da tecnologie raffinate o meccanismi invisibili, ed è sempre contraddistinta dalla precisione artigianale e dalla cura del dettaglio. Con la sua ampia collezione di oltre 70 prodotti, declinati in varie misure e finiture, Horm.it è in grado di creare ambientazioni living complete, dalla sala da pranzo allo studio, dalla camera da letto al soggiorno. Ma soprattutto, con i suoi arredi, connubio di semplicità, arte e innovazione, Horm.it offre ai più esigenti un ambiente domesticoessenziale ma al contempo ricercato, conferendo ad ogni abitazione un carattere di unicità ed esclusività.

In aramaico antico la parola “horm” significa “recinto sacro con diritto di asilo”. Questo recinto, metaforicamente costruito e accudito nel Nord-Est d’Italia, a pochi chilometri dalla città di Pordenone, accoglie grandi maestri dell’architettura contemporanea, artisti di fama internazionale e poliedrici designers che, grazie all’esperienza tramandata di generazione in generazione e all’amore per il legno degli artigiani del luogo, contribuiscono allo sviluppo di prodotti dalla grande personalità che coniugano estetica, funzionalità e stupore. Tra gli architetti e designers che collaborano con l’azienda si annoverano: Mario Bellini, Mario Botta, Steven Holl, Toyo Ito, Matteo Thun, Karim Rashid, Todd Bracher, Sebastian Errazuriz, Ilaria Marelli, Salvatore Indriolo, Meneghello Paolelli Associati. Il marchio, nato nel 1989, ha conquistato negli anni un’invidiabile serie d’importanti riconoscimenti internazionali, fra cui tre Compassi d’Oro (1998, 2004, 2008), due Chicago Athenaeum Good Design Award (2013,2014), un Red Dot Award (2016) ed ha costruito un solido network globale di rivenditori esportando nel 2014 i suoi prodotti in oltre 70 paesi.

  

COMPASSO D’ORO

Istituito nel 1954, il Premio Compasso d’Oro ADI è il più autorevole premio mondiale di design. Nato da un’idea di Gio Ponti, nel 1964 fu preso in gestione dall’ADI (Associazione per il Disegno Industriale) che sin da allora ne cura l’organizzazione, vigilando sulla sua imparzialità e sulla sua integrità. Il premio viene assegnato ogni tre anni sulla base di una preselezione effettuata dall’Osservatorio permanente del Design dell’ADI, costituito da una una commissione di esperti, designer, critici, storici e giornalisti di settore, impegnati tutti con continuità nel valutare e selezionare, anno dopo anno, i migliori prodotti che vengono poi pubblicati negli annuari ADI Design Index.

I quasi trecento progetti premiati in oltre cinquant’anni di vita del premio, insieme ai quasi duemila selezionati con la Menzione d’Onore, sono raccolti e custoditi nella Collezione Storica del Premio Compasso d’Oro ADI. Nel 2004, il Ministero dei Beni Culturali ha dichiarato la collezione “di eccezionale interesse artistico e storico” inserendola conseguentemente nel patrimonio culturale nazionale.

Horm è stata premiata con il Compasso d’Oro in tre edizioni, e ha ricevuto cinque Menzioni d’Onore.

I premi sono stati assegnati per la comunicazione, la grafica, il packaging e, naturalmente, il prodotto, a dimostrazione che il percorso di affermazione e consolidamento di questo giovane marchio nel panorama internazionale del design è frutto di una filosofia che pervade tutti i progetti creativi dell’azienda, finalizzandoli allo sviluppo di prodotti unici ed esclusivi.

1994 – XVII edizione
Menzione d’Onore per il prodotto (tavolo Tola)

1998 – XVIII edizione
Premio Compasso d’Oro per la grafica (Horm: Istruzioni di montaggio)
Menzione d’Onore per il packaging (tavolino Take)
Menzione d’Onore per il prodotto (tavolo Wow)

2001 – XIX edizione
Menzione d’Onore per il prodotto (letto Sottiletto)

2004 – XX edizione
Premio Compasso d’Oro per il prodotto (panca Ripples)

2007 – ADI Design Index
Pubblicazione del contenitore Blend

2008 – XXI edizione
Premio Compasso d’Oro per la Comunicazione (stand Horm al Salone del Mobile 2005)
Menzione d’Onore per il prodotto (contenitore Tide)

2008 – ADI Design Index
Pubblicazione del contenitore A/R

2011 – ADI Design Index
Pubblicazione della mensola Sinapsi

2015 – ADI Design Index
Pubblicazione del tavolo Autoreggente


red dot logo

RED DOT DESIGN AWARD

Nato nel 1955, il premio è organizzato dal Design Zentrum Nordrhein Westfalen e, con più di 17,000 adesioni ogni anno, è considerato una delle competizioni di design più autorevoli al mondo. L’ambito premio “Red Dot” rappresenta il sigillo internazionale del design di qualità. Il “Red Dot Award” si divide in tre discipline, “Red Dot Award: Product Design”, “Red Dot Award: Communication Design” e “Red Dot Award: Design Concept”. Con l’aiuto di esperti di settore, la giuria internazionale del “Red Dot Award: Product Design” valuta i migliori prodotti dell’anno. Aziende e designers da in tutto il mondo sottopongono i loro ultimi prodotti nella speranza di conquistare il “Red Dot”.
31 categorie garantiscono spazio a un’ampia varietà di prodotti. “Red Dot” invita, come membri della giuria, esperti nelle varie discipline del design. L’innovazione, la qualità formale, la funzionalità e la compatibilità ecologica sono solo alcuni dei criteri sui quali si fonda la decisione. I prodotti vincitori hanno l’onore di essere esposti presso il “Red Dot Design Museums”, nella presentazione online e nel “Red Dot Design Yearbook”.

Edizione 2016 – Red Dot Award: winner 2016
Winner 2016 – Prodotto (tavolo QuaDror™03)


GOOD DESIGN AWARD

Il Chicago Athenaeum Museum of Architecture and Design e la Metropolitan Arts Press Ltd. presentano il Programma GOOD DESIGN ® Awards del Museo, dedicato agli esempi più innovativi e rivoluzionari di design in ambito industriale, produttivo e grafico in tutto il mondo. Istituito a Chicago nel 1950 dall’ex curatore del MoMA,Edgar Kaufmann, Jr., insieme a pionieri del design moderno del calibro di Charles and Ray Eames, Russel Wright, George Nelson ed Eero Saarinen, il GOOD DESIGN è stata la prima iniziativa a livello globale a premiare i migliori designer industriali, grafici e produttivi di tutto il mondo per la ricerca volta all’eccellenza nel design.

Il programma GOOD DESIGN ® pone l’accento sulla qualità del design in termini di forma, funzionalità, estetica e superamento degli standard ordinari di design grafico e di prodotti di largo consumo. Il programma inoltre promuove l’ideale di un processo di design che unisce eccellenza e durata del prodotto a un’identità ben riconoscibile dal pubblico.

2013 – 63th edition
Good Design Award (contenitore Infinity)

2014 – 64th edition
Good Design Award (tavolo Autoreggente)

Recensioni

Scrivi una recensione

HORM - LAMPADA A SOSPENSIONE Plywood Chandelier DESIGN Steven Holl

HORM - LAMPADA A SOSPENSIONE Plywood Chandelier DESIGN Steven Holl

Creatività e innovazione tecnologica si fondono in questa scultura luminosa costruita con un materiale ligneo dallo spessore di due millimetri, inciso al laser e piegato come un origami grazie a un complesso processo tecnologico brevettato da Horm. 

Horm.it

Accessori

30 altri prodotti della stessa categoria:

Scarica